CUBETTI DI PORFIDO IN RESINA

Per la sigillatura dei giunti di pavimentazioni in pietra naturale, quindi anche dei cubetti in porfido, può essere utilizzata la resina poliuretanica.

Oltre al gradevolissimo risultato estetico della pavimentazione, che mette in risalto la colorazione naturale dell’inerte utilizzato per l’intasamento delle fughe, questo sigillante ha delle caratteristiche di resistenza meccanica elevatissime, non abbisogna di giunti di dilatazione, è fonoassorbente e può essere realizzato con fuga drenante o fuga impermeabile.

Altro vantaggio dell’utilizzo della resina rispetto ai tradizionali sistemi di sigillatura delle fughe riguarda i tempi di apertura al traffico veicolare, mai superiori alle 24 ore dall’intervento.

Tipo Lati a-b min – max cm Spessore h da-a cm Peso Circa kg/m2 Resa Circa m2/t
4/6 3-7 3-7 105 9,5
6/8 5-9 5-9 135 7,4
8/10 7-11 1-11 190 5,3
10/12 9-13 9-13 250 4,0
10×10 9,5 -10,5 3-7 105 95
10×10 9,5 – 10,5 5-9 135 74
10×10 9,5 – 10,5 7-11 190 53
dimensioni

TIPI DISPONIBILI

REGOLARI

I cubetti 10×10, impiegati nella posa a file parallele, fanno parte di una nuova gamma di prodotti con la caratteristica di dare un effetto più moderno alla pavimentazione.

IRREGOLARI

Cubetti 4/6: impiegati in viottoli, aree pedonali, cortili pedonali o scarsamente trafficati.
Cubetti 6/8: adatti ad ogni uso, sia per aree pedonali che per zone a traffico medio.
Cubetti 8/10: particolarmente adatti per superfici estese e strade a traffico intenso.
Cubetti 10/12: particolarmente adatti per superfici estese e strade a traffico intenso.

Richiedi informazioni su questo prodotto

Inviando il modulo acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati (UE 2016/679).